Visualizzazione post con etichetta software. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta software. Mostra tutti i post

9 dicembre 2014

DOSbox

DOSbox, cos'è e come si usa

Tutti i giochi che trovate su Free Abandonware, ossia questo sito, funzionano solo su DOSbox, che non è altro che un emulatore per DOS, il vecchio sistema operativo prima di Windows. I giochi infatti, essendo molto vecchi, funzionavano solo con quel sistema. Ora invece, la tecnologia ha fatto sì che anche quel sistema abbandonato da anni possa ritornare in uso: grazie all'emulatore di DOSbox possiamo giocare tutti i nostri giochi abandonware senza problemi.
In effetti di problema ce n'è uno: DOSbox normalmente non ha un'interfaccia utente, ossia vi dovete ritrovare a scrivere manualmente gli indirizzi delle cartelle dove si trovano i giochi abandonware e molti di voi probabilmente non lo sanno fare, altri non vogliono avere lo sbattimento di farlo. Quindi, noi di Free Abandonware vi veniamo in aiuto presentandovi LaunchBox, un emulatore DosBox con un'interfaccia utente bellissima nel quale memorizzare e lanciare tutti i vostri giochi abandonware, contanto di copertina scaricabile! Cos'aspettate?

SCARICA LAUNCHBOX QUI
(nel link trovate anche le istruzioni per la semplice installazione)

8 dicembre 2014

Alcuni chiarimenti sui giochi abandonware



Lo sapevi che abandonware non significa "legale"? Ma come? E adesso? Aspetta, continua a leggere. Infatti i giochi, così come il software abandonware, sono dei programmi sui quali non c'è più un supporto o un aggiornamento disponibili poiché la casa produttrice ha deciso di non investire più risorse in essi; oppure la casa produttrice stessa è fallita, oppure il programma è stato messo disponibile come "freeware", esso sì, legale da scaricare. Per conoscere i giochi che erano inizialmente a pagamento e poi sono stati resi gratuiti vedere questa lista
Ma allora perché noi riusciamo a scaricare i giochi abandonware molto più facilmente degli altri giochi? Questo perché le compagnie che hanno ancora i diritti di quei giochi, di solito non fanno reclami sulla violazione del copyright poiché quelli sono giochi che in qualsiasi caso non porterebbero comunque più soldi nelle tasche delle case produttrici, essendo talmente datati da essere ignorati pressoché da tutti, tranne che da una stregua di appassionati e nostalgici.
Ci sono comunque altri casi in cui giochi che prima erano stati "abbandonati", sono tornati alla luce, a pagamento anche se a un prezzo esiguo, per via di gog.com, un sito che sta raccogliendo molti giochi che erano stati abbandonati ma poi hanno visto nuovo lustro. Spero che questo abbia fatto chiarimento su cosa voglia dire abandonware oggi. Continuate a seguirci!